LIBRI SUL "NOVA SCOTIA"

Per quanti fossero interessati a leggere libri imperniati sulla vicenda questi sono i testi attualmente in commercio:


"L'onda gridava forte"

Il caso del Nova Scotia e di altro fuoco amico su civili italiani 

 

Valeria Isacchini

Pagine: 272

Codice: 13008

EAN: 9788842539490

Collana: Testimonianze fra cronaca e storia – 1939-1945: Seconda guerra mondiale

«Il comandante Gysae capì che aveva silurato un trasporto di suoi alleati e, quando un italiano fatto salire a bordo riuscì a spiegare di che si trattava, faticò a nascondere un brivido: l'U-177 era emerso in un mare costellato di relitti a cui si aggrappavano civili italiani.»

Con una rigorosa documentazione storica, Valeria Isacchini ricostruisce le vicende dell'Arandona Star e del Nova Scotia, due navi inglesi cariche di civili italiani che incontrarono sulla loro rotta i terribili U-boote.


"28 novembre 1942 - una tragedia in mare"

Il piroscafo inglese NOVA SCOTIA Inchiesta sull’affondamento».

 

Tullio Mascellari

Come si evince dal titolo, è un libro-inchiesta nel quale l'autore non si è limitato a riportare i fatti (ben 652 italiani morti nel naufragio), ma ha cercato anche di scoprirne le cause, i retroscena e quant’altro possa aiutare a ricostruire questo tragico evento, quasi dimenticato dal grande pubblico.

 

Il libro non è disponibile in libreria, per riceverlo è necessario scrivere a Tullio Mascellari, Via di Macchia Saponara 277, 00124 – Roma, oppure inviare mail a: mascellari@yahoo.it